IN AUMENTANO I SUICIDI TRA GLI ADOLESCENTI (E PRE-ADOLESCENTI)

I dati, sfortunatamente, sono sempre più allarmanti e portano alla luce quanto di più tremendo possa esserci in una società: l’aumento dei tassi di suicidio tra adolescenti, rendono ancora una volta la  Corea “capitale mondiale dei suicidi”.

aumentosuicidi
“Sei adolescenti coreani su dieci hanno pensato al suicidio almeno una volta” fonte: ThePost UK

Un totale di 114 studenti tra scuola primaria e secondaria (elementari, medie e superiori) si sono suicidati lo scorso anno, questi sono i dati in possesso del ministero dell’istruzione. La cosa ancor più preoccupante è che il numero di suicidi tra giovanissimi è in spaventoso aumento considerato che i casi di suicidio nel 2015 sono stati 93 del 2015.

aumentosuicidi
fonte: nytimes

Settantasei sono gli studenti delle superiori ad essersi suicidati nell’ultimo anno, costituendo la fascia più a rischio, seguita dalla scuola media (33) e, dal dato ancor più inquietante, dalla scuola elementare (cinque). Dei 114 casi sessantaquattro erano maschi mentre cinquanta erano donne.

I mesi in cui il tasso di suicidi (e tanti suicidi) aumenta sono Marzo e settembre, periodo in cui le scuole coreane iniziano il loro nuovo semestre. Negli ultimi cinque anni (2013-2017) ci sono stati 556 studenti che si sono uccisi tra Marzo e Settembre, 11,5% o 64, a marzo e 10,1% (56) a settembre.

Tre sono le principali (presunte)cause di suicidio, il bullismo (35%), la depressione (18,3%) e il basso rendimento scolastico (12,1%). Come vi abbiamo raccontato nei nostri due editoriali dedicati all’aumento di casi di bullismo e al durissimo sistema scolastico coreano le cause principali sono da attribuirsi ad una società sempre più dura e competitiva che spesso spinge giovanissimi a togliersi la vita.

(fonte: koreatimes)

  • author's avatar

    Articolo di: Veronica Croce

    Visualizza la biografia

  • author's avatar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *