“THE THRONE” CONQUISTA LA CRITICA COREANA

The_Throne-tp

The Throne (사도)” non ha conquistato solo il pubblico ma anche la critica che l’ha premiato con ben tre premi ai trentacinquesimi Korean Association of Film Critics Awards (KAFC). Il film con protagonisti Song Kang Ho e Yoo Ah In  si è portato a casa il premio Miglior Colonna Sonora, Miglior Sceneggiatura e, il premio più importante, Miglior Film.

La pellicola di cui avevamo parlato tempo fa racconta la storia del principe erede al trono Sado (Yoo Ah In), che diventato re all’età di 27 anni verrà fatto giustiziare dal padre (Song Kang Ho).

A competere con “The Throne” c’erano i film campione d’incassi “Veteran“, che ha fatto vincere il premio di Miglior Regista a Ryoo Seung Wan, il film Pardo d’Oro a Locarno “Right Now, Wrong Then” di Hong Sang Soo che ha visto premiare il suo attore protagonista Jung Jae Young, stesso premio vinto anche a Locarno, e “The Coin Girl” che ha visto Kim Hye Soo trionfare come Miglior Attrice.

Per quanto riguarda i film indipendenti; Kim Tae young si è aggiudicato il premio di Miglior Regista per il film “Set Me Free” che ha visto premiare anche l’attore protagonista Choi Woo-shik, mentre il premio come Miglior Attrice l’ha guadagnato Kwon So-hyun per “Madonna” di Shin Su-won.

Assassination di Choi Dong Hoo si è portato a casa ben due premi, Miglior fotografia (Kim Wu-hyeong) e il premio per migliore tecnico che è andato a Ryu Seong-hee.I premi alla carriera sono andati a Jung Jin Woo, a cui è stato dedicato anche un documentario durante lo scorso Busan International Film Festival, e a Ahn Sung Ki, infine Kang Kun Jae ha vinto il Korean International Critics Award per “Midsummer’s Fantasia”

  • author's avatar

    Articolo di: Veronica Croce

    Visualizza la biografia

  • author's avatar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *