“A TAXI DRIVER” CON SONG KANG HO BATTE OGNI RECORD

Quando si parla di “un successo annunciato” non si può che parlare dei film con protagonista Song Kang Ho, l’attore colleziona successi e critiche positive da oltre vent’anni e il suo tocco magico riesce a conquistare gli spettatori di ogni età, tanto che ogni suo film riesce a battere il record dei suoi film precedenti.

E anche con la sua ultima fatica “Taxi Driver” del regista Jang Hoon i record sono stati infranti, il film uscito tre settimane fa ha sorpassato i 10 milioni di spettatori incassando oltre 70 milioni di dollari, battendo il record di “The Attoney” in cui era protagonista ancora una volta Song Kang Ho e sorpassando “Train to Busan” nella classifica dei film più visti di tutti i tempi in Corea.

58364f9727824f12821b2c265f8e20db

Con “Taxi Driver” Song Kang Ho diventa il primo attore coreano ad avere ben tre film visti da oltre dieci milioni di spettatori, gli altri due film sono “The Host” di Bong Joon Ho e “The Attorney” di Yang Woo Seok.

Taxi Driver racconta la storia vera di Kim Sa Bok, che nel film prende il nome di Kim Man Seob e il volto di Song Kang Ho, un tassista, che viene involontariamente coinvolto da un giornalista tedesco, Jürgen Hinzpeter interpretato da Thomas Kretschmann, incaricato di fare un reportage sul Moto di Democratizzazione di Gwangju, conosciuto anche come l’Insurrezione di Gwangju del 1980.¹

 

Il film è distribuito dalla Showbox.

  • author's avatar

    Articolo di: Veronica Croce

    Visualizza la biografia

  • author's avatar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *