DRAMA: “DESCENDANTS OF THE SUN” ACQUISTATO DA 32 STATI

Descendants_of_the_Sun-p1

Non parliamo spesso di drama e televisione coreana ma quando lo facciamo vuol dire che c’è un motivo concreto; questa volta parliamo di un drama, ‘Descendants of the Sun (태양의 후예)‘ della rete KBS che nonostante sia ancora in onda, il drama ha 16 episodi più due episodi speciali, in Corea è già considerato drama-evento perché non solo ha battuto la concorrenza delle altre reti nello stesso slot orario ma ha anche raggiunto il 40% di share, percentuale che non si vedeva dai tempi di ‘Secret Garden (시크릿 가든)‘ nel 2010.  Questo successo è diventato ormai inarrestabile tanto che oltre alla “solita” Cina, il drama è stato acquistato anche da altri 32 Paesi tra cui, oltre ai paesi asiatici e all’Oceania, anche stati mediorientali come Arabia Saudita e Iran, e alcuni paesi europei come Germania, Francia e Inghilterra. Nella lista il nostro Bel Paese non c’è e, diciamocelo, nessuno di noi ha mai lontanamente pensato che i distributori italiani in chiaro o via cavo potessero comprare un altro drama dopo Dream High, ma non perdiamo le speranze, prima o poi qualcuno avrà il coraggio di rischiare e chissà magari di far su un po’ di ascolti.

Descendants of the Sun‘ racconta la complicata storia d’amore tra il capitano delle forze speciali Shi Jin – interpretato da Song Joong-Ki– e la dottoressa Mo Yeon inetrpretata da Song Hye-Kyo -, vi devo confessare che ancora non ho visto il drama e aspetto la fine per poter fare una bella maratona ma non si può dire che il cast principale non sia una garanzia, oltre a Song Joong Ki, al suo primo drama dopo la leva, e Song Hye Kyo troviamo l’affascinante Jin Goo e Kim Ji Won. Nel cast vede anche la presenza di  Onew (Lee Jin Ki), leader dell’idol group degli SHINee, alla sua prima esperienza recitativa seria dopo alcuni cameo e piccole parti in altre serie.

 

  • author's avatar

    Articolo di: Veronica Croce

    Visualizza la biografia

  • author's avatar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *