FAMIGLIA RIUNITA DOPO 40 ANNI

bellestorie

Cari lettori, mi sono detta, siamo all’ante vigilia e tra le ultime corse ai regali – per i quali in realtà sono ancora in alto mare- e i preparative di pranzi, cene e cenoni non so quando troverò il tempo di scrivere due righe; quindi che faccio? Ho deciso di raccontarvi una bella storia con un lieto fine.

Per questo dobbiamo fare un lungo viaggio nel tempo fino al 1966, durante la ricostruzione coreana dopo la Guerra tra le due Coree, come saprete, gli Stati Uniti mandarono rinforzi militari ai loro alleati sudcoreani per combattere il nemico comune, il comunismo, e anche dopo la guerra gli americani lasciarono i loro soldati per alcuni anni a controllare la situazione. Tra questi militari troviamo Allen Thomas che, come molti altri suoi colleghi, oltre a fare il suo lavoro inizia una relazione con una donna coreana Kim Sun.

2E61AC1A00000578-3315759-image-a-36_1447347891924

Da questa relazione nascono due gemelli, James e Sandra;  Allen, come ogni uomo che si rispetti, decide di prendersi le sue responsabilità sposando la donna per la quale provava un sentimento sincero tanto da adottarne anche il primogenito nato da una relazione precedente. Finito il suo mandato, nel 1969 Allen è costretto a tornare negli Stati Uniti, l’uomo però è deciso a portare la sua famiglia con se; ma se per i due gemelli non ci sarebbe alcun problema essendo figli di un soldato americano per Kim Sun e il suo primogenito c’erano problemi di visto. La donna, però, decise che non avrebbe lasciato nessuno dei suoi figli così Allen dovette tornare a casa da solo, promise, però, che avrebbe fatto il possibile per riunirsi alla sua famiglia.

 

I problemi burocratici e l’imminente guerra in Vietnam non aiutarono la situazione del soldato che pur di star vicino alla sua famiglia si fece mandare nel più vicino Vietnam, così nel 1971 vide i suoi figli per l’ultima volta. 2E61AC1E00000578-3315759-image-m-38_1447347914713

La storia, infatti, si complica quando, Allen, tornato dal Vietnam inizia a ricevere sempre meno lettere dalla moglie vedendo così il suo matrimonio deteriorarsi e il suo rapporto con i figli distruggersi per sempre.

Quando Kim Sun decise di lasciare i figli ad Allen gli impone di andarli a prendere a sue spese fino in Corea, sfortunatamente però la situazione economica dell’ex militare non gli permise di andare così la donna decise di dare in adozione i due bambini senza dire nulla al marito.

Quando le lettere dell’uomo però continuarono a tornare indietro, Allen iniziò ad indagare e scoprì che i figli vennero dati in adozione, gli ci vollero anni per trovare informazioni concrete perché per questioni di Privacy, e non potendo provare che il fosse il padre naturale dei bambini, ormai diventati adulti, e non riuscendo a rintracciare Kim Sun non gli venne dato nessun aiuto. Quando scoprì che i figli vennero dati in adozione ad una famiglia americana decise che avrebbe smobilitato il web per trovarli, così, aprendo una pagina su Facebook trovò il modo vedere da milioni di persone tanto da incuriosire il programma 20/20 della ABC , una sorta di Carramba Che Sorpresa americano, che si è mossa in aiuto del ex soldato facendolo ricongiungere con i suoi figli quarantaquattro anni dopo.


ABC Breaking News | Latest News Videos

  • author's avatar

    Articolo di: Veronica Croce

    Visualizza la biografia

  • author's avatar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *