LE VITTIME DI ABUSI DI DOGANI PERDONO LA CAUSA

mov_GA84HA_20110906081924_1

Il caso era stato portato alle luce della cronaca fuori dalla Corea da un film del 2011 con protagonisti Gong Yoo e Jung Yoo Min; stiamo parlando del caso della scuola per disabili ‘Dogani’. Il caso giuridico è datato 2005 quando due insegnanti vennero arrestati, nell’istituto infatti pare che i giovani studenti abbiano subito abusi sessuali da due insegnati dal 2000 al 2004.

Dopo l’arresto dei due insegnanti però le cose non sono andate per il meglio per le vittime, infatti nonostante l’arresto, due anni dopo , nel 2007, i due insegnanti non solo sono stati scarcerati ma son tornati a lavorare nella scuola, appresa la notizia i genitori delle vittime hanno fatto causa allo governo chiedendo un risarcimento danni, nel frattempo nel 2011 il preside dell’istituto è morto di cancro.

La causa ha avuto oggi il suo verdetto, la Seoul Central District Court ha dato torto alle vittime e alle loro famiglie per insufficienza di prove “Le accuse andavano fatte quando c’erano danni evidenti sulle vittime” è stata la giustificazione della corte.

I legali della famiglie hanno già dichiarato che faranno ricorso.

Ecco il trailer del film “Silenced

Nota: l’1 Novembre 2011 la scuola è stata chiusa e gli studenti trasferiti in un altra struttura.

  • author's avatar

    Articolo di: Veronica Croce

    Visualizza la biografia

  • author's avatar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *