CASO PROPOFOL: DA 8 A 10 MESI DI PRIGIONE PER LE TRE ATTRICI

Park Si-yeon, Jang Mi-ne e Lee Seung-yeon hanno ricevuto la sentenza per l’abuso di medicinali.

Il Pubblico Ministero ha dichiarato “ le tre attrici sono risultate dipendenti dal farmaco tanto da farselo prescrivere anche quando aveano finito i trattamenti per i quali era richiesto il farmaco. La natura del reato è minima ma le tre hanno dimenticato di essere figure pubbliche e per tanto sono responsabili dell’immagine mediatica che ha una figura pubblica“. La sentenza è dunque questa; 10 mesi di carcere per Jang Min Ae trovata ad aver abusato del propofol per 95 volte, 8 mesi invece per Lee Seung Yeon (che ne ha abusato per più di 11 volte) e per Park Si Yeon – che nel frattempo è diventata mamma– che pare ne abbia abusato per più di 185 volte; per il medico che ha somministrato loro il medicinali la sentenza è di 2 anni e due mesi di prigione.

  • author's avatar

    Articolo di: Veronica Croce

    Visualizza la biografia

  • author's avatar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *