[NEWS] "MOEBIUS" DI KIM KI DUK VIETATO IN COREA

Se – come la sottoscritta- amate lo stile di Kim Ki Duk non potete perdervi “Moebius“, che si prospetta essere ancor più viscerale e crudo del suo ultimo capolavoro, “Pieta“, vincitore del Leone D’Oro alla Mostra del cinema di Venezia.

“La storia ruota attorno ad una famiglia che sta andando in frantumi. La madre ferisce per sbaglio il figlio a morte, mentre il marito, per espiare i suoi peccati sessuali, si auto-evira. Tutto ciò ovviamente fa cadere la famiglia in un baratro senza fine.” – cineblog

 

Come ben sappiamo, la Korea Media Rating Board è molto attenta a ogni dettaglio, e proprio per questo (come successo anche per The Weight¹) il film sarà censurato quasi completamente in Corea con le seguenti motivazioni:

“La storia e il contenuto del film sono altamente violenti, terrificanti e dannosi per un pubblico di minori. L’espressione immorale e antisociale dell’attività sessuale fra membri della stessa famiglia lo rendono idoneo solo per una distribuzione limitata.”

 

Finecut, la compagnia di distribuzione che i diritti del film ha dichiarato “Si tratta del lavoro più controverso che Kim Ki-duk abbia girato finora, e si focalizza sulla distruzione di una famiglia, mentre s’interroga sugli istinti sessuali di base.

Sono molto felice di dirvi che tra i molti paesi in cui verrà distribuito il film c’è anche l’Italia.

  • author's avatar

    Articolo di: Veronica Croce

    Visualizza la biografia

  • author's avatar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *