16 APRLE 2014 – 16 APRILE 2019: 5 ANNI DALLA TRAGEDIA DEL SEWOL

Oggi sono cinque anni dalla terribile tragedia che ha colpito la Corea: il naufragio del traghetto Sewol, che ha portato a 304 vittime (299 morti accertate e 5 dispersi).

Alle 8.50 del 16 Aprile 2014 il traghetto Sewol ha iniziato a sbandare a causa di uno spostamento improvviso del traghetto, portandolo, a causa del peso eccessivo a prua, a capovolgersi. Un errore umano e tanti errori voluti hanno portato alla tragedia che conta 305 vittime e ancora tanta sofferenza.

Le varie indagini hanno stabilito le cause e le cope della tragedia, dovute soprattutto alla negligenza dell’equipaggio che è stato registrato da uno dei giovani studenti, vittima della tragedia, mentre dicevano loro e al personale del traghetto di non muoversi, impedendo così di provare a salvare loro stessi o qualcun altro, e il proprietario del traghetto, perché l’imbarcazione pare trasportasse tre volte il peso massimo consentito.

Questa è ancora oggi una ferita aperta, è considerata la peggior tragedia capitata nei mari della Corea del Sud e ha portato a numerosi arresti e ad una vera e propria crisi socio politica portando all’arresto di alcune persone (tra cui il capitano del traghetto che lasciò l’imbarcazione prima di tutti) e anche alle dimissioni del primo ministro sudcoreano dell’epoca, Chung Hong-won, e facendo calare ulteriormente i consensi della presidentessa Park.

È giusto ricordare tragedie come queste, per far si che non si ripetano più.

Vi lascio un cortometraggio molto interessante del canale YouTube AsianBoss, dura una quarantina di minuti ma credo ne valga la pena dargli un’occhiata :

  • author's avatar

    Articolo di: Veronica Croce

    Visualizza la biografia

  • author's avatar


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.