FLOWER ROAD DEI BIGBANG – IL REGALO PER I FANS CHE SCALA LE CLASSIFICHE MONDIALI

I BIGBANG sono un dei gruppi di maggior successo in Corea, nonostante i numerosi scandali e le lunghe pause rimangono una delle più grandi certezze della musica coreana. Il loro successo non si ferma certo alla Corea, però, il quintetto è ormai riconosciuto a livello mondiale sia a livello musicale che come icone di stile; Billboard e la CNN hanno sostenuto che sono stati loro ad esportare il kpop nel mondo, rinominandoli KPOP ICON (icone del kpop), nonostante altri gruppo si siano spinti oltreoceano prima e dopo di loro, infatti, il gruppo è stato l’unico a fare sold out in palazzetti di tutto il mondo sia come band che come solisti. Il concerto solista di G-Dragon, il leader de gruppo, è andato sold out in tutti gli angoli del mondo, Europa compresa.

Il successo dei BIGBANG non si è mai fermato, e i cinque hanno deciso di rilasciare un ultima traccia in regalo ai fan, ieri, quando il quarto dei cinque membri è partito per il militare seguendo i suoi colleghi più grandi e “lasciando indietro” Seungri, il più giovane, che partirà finiti gli ultimi impegni. È uscita in digitare sulle principali piattaforme “Flower Road (꽃길)”.

Questa non è la nostra fine / spero che ci rivedremo quando i fiori sbocceranno di nuovo“, questo è un estratto del testo del singolo con cui i BIGBANG danno l’arrivederci ai loro fans coreani e non.
La prima canzone del quintetto al completo dal 2016, “Flower Road (꽃길)” è avvolta in una vorticosa atmosfera dancepop, e mette la voce evocativa dei BIGBANG al centro di una melodia che si alterna tra giri di chitarra ritmati, battito delle mani e synth malinconici. Bilanciando malinconia e ottimismo, la traccia è un omaggio al rapporto dei BIGBANG con i milioni di fan di tutto il mondo che li hanno supportati per oltre un decennio.

“Flower Road (꽃길)” è stata scritta dai due rapper G-Dragon e TOP, il leader e il più grande del gruppo, durante la creazione del loro ultimo album MADE. Il titolo ha un significato profondo “Flower Road (꽃길)” è un termine coreano che esprime un nuovo, glorioso viaggio, e questo si rifà sia al percorso della carriera di BIGBANG che alle vite dei fan. I BIGBANG chiedono ai fan di aspettarli ma nel contempo giustificano chi deciderà di passare oltre. “Se vuoi andartene, capisco,” cantano Daesung e Taeyang durante il ritornello, “Spargerò fiori lungo la strada su cui camminerai / Ma se mai ti mancherò, per favore torna indietro“.

La canzone racconta la carriera del gruppo fino ad ora, “Flower Road (꽃길)” inizia e termina con una dissolvenza del nome dei BIGBANG  che ricorda “Sunset Glow”del 2008.

La promessa che fanno i BIGBANG è quella di tornare dopo aver adempiuto al proprio dovere da cittadini coreani (il servizio militare in Corea è obbligatorio), come hanno già fatto in precedenza altri gruppi, tra cui gli Shinhwa, il gruppo più longevo e attivo del kpop, nonché uno dei più grandi esempi di teamwork del panorama pop coreano, i Super Junior,i TVXQ e i 2PM che stanno anche loro come i BIGBANG iniziando ora il periodo di leva ma che hanno già rinnovato il contratto con la JYP.

Il singolo, essendo un semplice regalo per i VIPs (nome del fandom) non ha ricevuto nessun tipo di promozione eppure pochi minuti dopo la pubblicazione ha debuttato al primo posto di tutte le classifiche coreane, e nonostante le modifiche di regolamento ha raggiunto un Certificated All Kill per oltre 24 ore, superando il loro stesso record di Ascolti Unici di oltre un milioni di ascoltatori in più di 24h (lo scorso record era di Fxxk It sempre dei BIGBANG e Untitled, 2014 di G-Dragon) inoltre ha raggiunto il quintuplo disco d’oro in Cina vendendo oltre 755 mila copie in meno di due ore.

Attuale grafico della classifica generale coreana:

BBFR

BBFR

Non solo, oltre alla Corea (e alla Cina) il singolo è schizzato in vetta alle classifiche di iTunes in ben 37 paesi ed è entrato in top100 in molti altri, in Italia è arrivato alla posizione 43, raggiungendo la vetta della classifica mondiale ed europea e arrivando al primo posto sia della classifica pop che quella generale statunitense.

BBFR

Confermandosi come il gruppo kpop più amato del mondo e dimostrando che nonostante 4/5 di loro siano al militare e senza nessun tipo di promozione il gruppo sia ancor amatissimo in modo eterogeneo in Corea non solo dai loro fans.

QUI trovate il singolo al prezzo di €1,29 e potete ascoltarlo gratuitamente (ma sempre legalmente) su Spotify.

  • author's avatar

    Articolo di: Veronica Croce

    Visualizza la biografia

  • author's avatar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *