ATTRICI UNITE COL MOVIMENTO #METOO “LE COSE INIZIANO A MUOVERSI”

L’ondata di scandali  che sta investendo volti illustri del mondo dello spettacolo non si placa. Insieme al clamore mediatico nei confronti di attori, registi, produttori e altre figure del mondo dello spettacolo, c’è stata anche un’ondata di incoraggiamento per le vittime, molte celebrità che hanno espresso il loro sostegno, tra queste Kim Nam Joo e Uee che durante le conferenze stampa dei loro ultimi progetti non si sono tirate indietro davanti alle domande a riguardo.

imagesmetoowo

L’attrice Kim Nam Joo durante la conferenza stampa del drama della JTBC “Misty“, ha dichiarato: “Attualmente sto tenendo d’occhio il movimento ‘Me Too’. Spero che questa sia un’opportunità, per coloro che hanno coraggiosamente denunciato, di essere ascoltati. Penso anche che questa sarà una buona occasione per sbarazzarsi degli aspetti marci e per ripulire l’industria dello spettacolo“.

Anche UEE ha condiviso il suo sostegno al movimento durante la conferenza stampa del suo prossimo progetto, il drama della MBC “My Husband, Mr. Oh!”: “Mentre leggevo le notizie online, mi sono sentita triste e scioccata nello stesso tempo. Come donna, vorrei esprimere il mio sostegno a tutte le vittime“. Qualche giorno prima anche l’attrice Kim Tae Ri ha anche parlato del suo sostegno al movimento #MeToo al programma “Newsroom” della rete JTBC.

metoowo

Kim Tae Ri ha risposto al giornalista Sohn Suk Hee che le ha apertamente fatto domande sul movimento #MeToo “Come ho detto in precedenza il movimento #MeToo ha pienamente il mio appoggio. Probabilmente il mio sentimento deriva dal fatto che conosco fin troppo bene le posizioni sociali di certe figure e il loro potere è davvero troppo grande” ha continuato “Non oso immaginare il dolore provato dalle vittime. Tuttavia, conosco l’orribile struttura che mi costringerebbe a tacere anche se fossi in quella situazione, motivo per cui ho dato chiaramente il mio appoggio al movimento che penso sia arrivato come un miracolo. Spero il vaso di Pandora scoperchiato dal movimento non finisca solo con le denunce e le scuse, ma che si tradurrà nella creazione di una società migliore“.

L’attrice ha concluso: “Il motivo principale per cui le vittime si stanno facendo avanti è prevenire altre vittime in futuro. Spero che questo movimento porti a una migliore struttura sociale“.

Kim Tae Ri è attualmente al cinema con “Little Forest” mentre Kim Nam Joo è attualmente in onda sulla JTBC con “Misty”, mentre UEE inizia oggi la sua avventura nel drama targato MBC.

  • author's avatar

    Articolo di: Veronica Croce

    Visualizza la biografia

  • author's avatar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *