LEZIONI GRATUITE DI PUNGMUL A ROMA

Il centro culturale coreano di Roma non smette di stupire e dopo il successo della Korean Week in ottobre questo mese offre gratuitamente corsi di Pungmul nella sua sede, che vi ricordiamo essere la splendida location del villino liberty in Via Nomentana 12.

pungmul

Ma cos’è i Pungmul? 

PUNGMUL (풍물) e’ una tipologia di musica tradizionale coreana folkloristica, in origine nata tra la popolazione rurale , eseguita con strumenti a percussione che include l’esecuzione di strumenti musicali, la danza e il canto; tutto ha a che fare col ritmo.

Pungmul è classificata come la musica di coltivatori, come infatti abbiamo detto poc’anzi il genere Pungil  è nato tra la popolazione delle campagne, spesso,  i ritmi del pungmul rappresentano il moto ripetitivo del lavoro agricolo. Si possono anche trovare riferimenti e  influenze dalla cultura di shamanistic natia, rituali buddisti, e musica militare e tradizionale.

3839481148_3b63e87b82

Nel 1978, un stile nuovo di pungmul chiamato, Samul Nori (사물놀이) – “Samul” significa “oggetti” e “Nori
significa “giocare o suonare (come il verbo ‘play’ in inglese)”- portarono il tradizionale e rituale all’aperto in sale di concerto.

Pungmul

Estraendo l’essenza musicale del pungmul e modernizzandolo, il Samul Nori  sorprese la comunità musicale internazionale e vinse vari premi in festival dedicati alla musica del mondo e/o musica a percussione. I musicisti ora stanno sperimentando col pungmul combinandolo con jazz, pietra, o musica classica cercando di creare stili unici.

Dopo questo estratto di storia del Pungmul non ci resta che spiegarvi nel dettaglio cosa potete vare per imparare quest’arte.

I corsi  sono organizzati dall’Istituto Culturale in collaborazione con “National Center for Korean Traditional Performing Arts”(www.gugak.go.kr) della Repubblica di Corea; tutti i corsi saranno gratuiti senza quota di iscrizione con un numero massimo di 15 iscritti per corso e si terranno 4 volte a settimana.
I corsi sono rivolti a bambini (a partire dai 5 anni), ragazzi e adulti. Le iscrizioni saranno aperte fine al 17 novembre 2017 e sarà sufficiente compilare l’apposito modulo e presentarlo alla reception desk dell’istituto culturale. Le iscrizioni verranno accettate fino al raggiungimento del numero massimo(15 pers.) e ogni corso verrà avviato previo raggiungimento del numero minimo(7 pers.) di partecipanti.

Ecco la tabella dei corsi:

 Il corso di Pungmul mugunghwa.blog gmail.com Gmail
* A fine corso verra’ organizzato un saggio di fine corso presso l’Istituto Culturale Coreano.
* Per ulteriori informazioni contattare l’istituto al numero 06.441633.201

Non vi resta che correre ad iscrivervi, mancano solo sette giorni al termine delle iscrizioni!

  • author's avatar

    Articolo di: Veronica Croce

    Visualizza la biografia

  • author's avatar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *