HANGUL DAY – IL GIORNO DELLA SCRITTURA COREANA

Oggi in Corea si festeggia il giorno della scrittura CoreanaHangul Day (한글날), ricorrenza in cui si ricorda l’invenzione e adozione ufficiale dell’hangul, l’alfabeto della lingua coreana, nel quindicesimo secolo da parte di Re Sejong il Grande. Dal 2013 la ricorrenza è diventata festa nazionale, la lingua e l’alfabeto legano le due Coree ma la ricorrenza ricade in due giorni differenti, mentre in Corea del Sud  ricade ogni  9 ottobre, in Corea del Nord si festeggia il 15 gennaio e prende il nome di Chosun-gul Day (조선글날).

Hunmin_jeong-eum
Hunmin Jeong

 

UN PO’ DI STORIA

Prima della proclamazione dell’Hangul come scrittura nazionale, in Corea, si usava l’alfabeto classico cinese insieme alla scrittura fonetica della lingua coreana, diventato poi l’Hangul che oggi tutti conosciamo, la lingua parlata comprendeva diversi tipi di parole provenienti da altri paesi.
Tuttavia, usando il cinese come lingua scritta ufficiale, le fasce sociali più povere avevano grandi difficoltà ad impararla essendo in se una lingua molto complicata e non usata nella vita di tutti i giorni; così il re Sejong, nel nono mese del calendario lunare del 1446, proclamò la pubblicazione di Hunmin Jeongeum, il documento che introduceva il nuovo alfabeto adatto per le tutte le classe sociali.

Hunminjeongum

Nel 1913, venne coniato il nome “Hangul” per indicare l’alfabeto e alla fine degli anni venti questo nome fu adottato ufficialmente. Dopo aver ufficialmente dato un nome alla scrittura della Penisola, si decise di festeggiare questa giornata il 4 novembre, ultimo giorno del nono mese del calendario lunare; tuttavia nel 1940 venne scoperta una copia originale di un commentario al Hunmin Jeongeum, chiamato Hunmin Jeongeum Haerye,  apparso poco dopo il documento originale.
Da questo nuovo documento venne appurato che lo Hunmin Jeongeum era stato annunciato nei primi dieci giorni (sangsun상순; 上旬) del nono mese del calendario lunare, il decimo giorno del nono mese del calendario lunare corrisponde al 9 ottobre del calendario giuliano; venne così deciso che il 9 ottobre sarebbe stato il giorno dell’Hangul.

Quando nel 1945 vennero divise le due Coree e proclamata la nascita della Corea del Sud, il 9 ottobre divenne festa nazionale nel Sud della Penisola ormai divisa, durante l’Hangul Day i lavoratori godevano di ferie per festività; tuttavia nel 1991 sotto pressione dei proprietari delle grandi multinazionali che volevano aumentare i giorni di produzione lavorativa, venne resa una ricorrenza senza vacanze.

La Korean Language Society (istituzione che studia l’hangul e la lingua coreana) provò per molti anni a far tornare il Giorno del Hangul festa nazionale e il primo Novembre del 2012 l’assemblea nazionale ha votato con 189 su 193 (4 astenuti) voti la ri-istituzione del Hangul Day così, dopo molte pressioni sull’amministrazione di Lee Myung Bak, presidente della Corea del Sud in quegli anni, nel 2013 la festa tornò effettiva.

한글2

  • author's avatar

    Articolo di: Veronica Croce

    Visualizza la biografia

  • author's avatar

2 thoughts on “HANGUL DAY – IL GIORNO DELLA SCRITTURA COREANA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *