“A TAXI DRIVER” SCELTO DALLA COREA COME FILM PER GLI OSCAR 2018

Ancora una volta la Corea ha selezionato un film con protagonista Song Kang Ho per concorrere come Miglior Film Straniero agli Oscar 2018.

58364f9727824f12821b2c265f8e20db

Il più grande successo al botteghino di quest’anno coreano “A Taxi Driver” ha passato la scrematura nazionale e arriverà al giudizio della giuria degli Academy che ha il compito di selezionare i cinque film che concorreranno ufficialmente per l’Oscar al Miglior Film Straniero.

Non è mai successo che un film coreano passasse la scrematura finale, e la scelta di questo film è molto coraggiosa perché nonostante il successo di pubblico e critica non è un film ‘da oscar’; il regista Jang Hoon racconta la storia vera di Kim Sa Bok, un tassista, che viene involontariamente coinvolto da un giornalista tedesco, Jürgen Hinzpeter incaricato di fare un reportage sul Moto di Democratizzazione di Gwangju,conosciuto anche come l’Insurrezione di Gwangju del 1980.¹

Questo moto è ancora vivo nei ricordi del popolo coreano e per molti è considerato uno dei momenti chiave della storia del paese e dei suoi diritti civili.

Con “A Taxi Driver” è la terza volta consecutiva che la Corea scegli un film con protagonista Song Kang Ho, i precedenti erano Sado (2015) e The Age Of Shadows (2016).

  • author's avatar

    Articolo di: Veronica Croce

    Visualizza la biografia

  • author's avatar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *