THE PRIESTS AVRÀ IL SUO VIDEOGIOCO

The Priests, l’exorcism-thriller, di Jang Jae-Hyun avrà la sua versione videogioco; il film è stata una vera e propria hit in Corea con un affluenza di circa cinque milioni di spettatori.

THE PRIESTS AVRÀ IL SUO VIDEOGIOCO
(cr. Naver)

Kim Sung Min, il CEO della Syobe Creative, ha annunciato che hanno creato e fatto uscire per il servizio mobile il gioco, disponibile anche il realtà aumentata e che sarà disponibile sia sull’Apple Store che Google Play; sfortunatamente il gioco è disponibile solo per le piattaforme coreane, ma qualche smanettone sicuramente starà lavorando per far sì che il prodotto sia fruibile anche fuori dai confini coreani. Il gioco ha ha guadagnato più di 100.000 pre-registrazioni, quindi ci sono state risposte positive anche prima del suo rilascio. La società prevede di fornire servizi globali allo stesso tempo con la Corea, quindi le versioni in inglese e giapponese saranno disponibili in seguito per poter lavorare al meglio alla traduzione ma sicuramente la Syobe Creative ci sta lavorando.

In “The Priests: l’esorcista” i giocatori possono cercare spiriti maligni e foto psichiche attraverso l’esorcizzazione della fotocamera con tecnologia AR e possono costruire i propri personaggi per raccogliere schede di figure sul sistema di crescita RPG.  È possibile l’interazione tra gli utenti con modalità di corrispondenza o modalità di classificazione. I personaggi dei film tra cui padre KIM (Kim Yun-seok) e il suo seminarista CHOI (Kang Dong-won) sono in gioco, i due sacerdoti cattolici eseguono riti di esorcismo per salvare una ragazza posseduta.
Inoltre, i giocatori sono in grado di godere di nuove storie che non erano presenti nel film e di scegliere diversi processi e finali.

È la prima volta che un film coreano è stato fatto in versione gioco mobile di realtà amplificata

 

  • author's avatar

    Articolo di: Veronica Croce

    Visualizza la biografia

  • author's avatar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *