APPUNTAMENTI CULURALI DI FEBBRAIO ALL’ISTITUTO COREANO DI ROMA

Febbraio-IstitutoCulturaleCoreano

L’Istituto Culturale Coreano di Roma presenta due nuovi eventi  per il mese di febbraio. A partire dal 16 Febbraio in occasione del nuovo anno lunare del Gallo, verranno mostrati al pubblico i dipinti di Suh Gong Im.

Con il capodanno lunare festeggiato il 28 gennaio, siamo entrati nell’anno del Gallo, animale che con il suo canto caccia il buio e accoglie il nuovo sole che sorge. Per questo motivo, la mostra individuale dell’Artista Suh Gong Im, che inaugureremo il 16 febbraio sarà dedicata anche al Gallo. Si potranno ammirare i dipinti tradizionali MINWHA, che secondo la tradizione folcloristica, raffigurano vari animali con colori sgargianti. Ottima occasione per iniziare a conoscere la storia millenaria della pittura coreana.” _ Istituto Culturale Coreano

Periodo di apertura: 15 febbraio – 8 marzo 2017

Mercoledì 22 Febbraio alle 19.00 ci sarà un concerto di musica classica e tradizionale del gruppo Musicisti ‘Belli’.

BEAUTIFUL MIND, BEAUTIFUL CONCERT: 

Abbiamo il piacere di presentare un gruppo di Musicisti ‘Belli’, non solo fuori ma anche dentro. Si tratta di un gruppo di professori di Musica Classica e di Musica Tradizionale Coreana, che mettono insieme i suoni dei loro strumenti per parlare al cuore delle persone più bisognose. Durante il loro Tour Europeo faranno tappa in Italia infatti per esibirsi in un concerto di beneficenza presso il centro di accoglienza per malati di AIDS della Caritas (all’interno del parco di Villa Glori), e successivamente presso il nostro Istituto. Vi invitiamo all’Ascolto di una musica che crea armonia tra Occidente e Oriente, pronta a trasmettere speranza.” _Istituto Culturale Coreano

Istituto Culturale Coreano-Piano 3. (Ingresso Gratuito)

 

Istituto Culturale Coreano – Via Nomentana 10/12 (ROMA)

  • author's avatar

    Articolo di: Veronica Croce

    Visualizza la biografia

  • author's avatar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *