[ARTE] LA “KOREA” DI JULIA FULLERTON-BATTEN A MILANO

Korea20

Il consolato della Repubblica Coreana a Milano ci sta abituando sempre più spesso a mostre ed esposizione di altissimo livello artistico; consolidando l’idea di presentazione della cultura coreana tramite gli occhi di un non-coreano, com’era già successo con  Luca Bray durante la settimana coreana dell’EXPO.

15356629_629001427287355_3534552433810560860_n

In questi giorni è ospite, presso la Galleria del Consolato Generale della Repubblica di Corea, la mostra fotografica “KOREA” di Julia Fullerton-Batten.

La mostra prende il titolo da una serie di fotografie scattate nel 2013 e punta alla ricerca dell’anima di questo Paese, tramite splendidi scatti di modelle in abito tradizionale, un’esplorazione personale e originale del significato e degli usi dell’hanbok (한복).

15349539_629001407287357_1752430515719110375_n

La mia tecnica fotografica – spiega l’artista – utilizza una combinazione di luce naturale e artificiale che dà alle immagini un effetto cinematografico. Nei ritratti femminili invece volevo dare un effetto di flashback rispetto al passato. Per dare vita alle scene, ho usato oggetti semplici che dialogassero con le diverse versioni dei vestiti tradizionali

La mostra è curata dalla mc2gallery e rimarrà a Milano, presso il Consolato della Repubblica Coreana (Piazza Cavour 3), fino al 21 dicembre con i seguenti orari: da lunedì a venerdì | Mattina: ore 9.30 – 12 / Pomeriggio: 14 – 16.30

Non perdete l’occasione di scoprire la corea vista dagli occhi in un’artista internazionale.

15203204_629001400620691_6607434060248471650_n

INGRESSO GRATUITO.

  • author's avatar

    Articolo di: Veronica Croce

    Visualizza la biografia

  • author's avatar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *