TRAIN TO BUSAN CONQUISTA HONG KONG E ARRIVA A ROMA

Train_To_Busan-p1

Non è più un mistero che “Train to Busan (부산행) uno dei film di più grande successo dell’anno, ma nessuno si sarebbe mai aspettato che la zombie-mania arrivasse a superare ogni film coreano d’esportazione ad Hong Kong e Singapore.
Il film arrivato solo un mese fa nelle sale di Hong Kong ha superato i 60 milioni di dollari battendo la commedia romantica del 2001 “My Sassy Girl” ; in Corea il film  ha toccato la soglia di 11.56 milioni di spettatori guadagnando più di 80 milioni di dollari.

Un successo del tutto inaspettato per il primo film non animato di Yeon Sang-Ho che ha raggiunto anche l’Australia e l’Europa arrivando a guadagnare in Francia 1.85 milioni di dollari.

Con un guadagno globale di oltre 100 milioni di dollari non poteva che entrare di diritto nei film che verranno presentati alla Festa del Cinema di Roma nella sezione “Tutti ne parlano” dedicata ai film che hanno raggiunto un enorme successo in patria.

 

  • author's avatar

    Articolo di: Veronica Croce

    Visualizza la biografia

  • author's avatar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *