CHOI YEON JIN: CARRIERA FINITA A CAUSA DI KI BO BAE?

 photo copertina.png

La modella e attrice Choi Yeo Jin si sta trovando in questi giorni in mezzo ad una controversia che le potrebbe causare un grave danno per qualche tempo.
La scorsa settimana la madre dell’attrice ha postato una foto sul suo Instagram offendendo pesantemente l’atleta olimpica pluripremiata nel tiro con l’arco (oro a Londra 2012, e oro e bronzo a Rio 2016) Ki Bo Bae, la didascalia all’immagine lascia poco spazio all’immaginazione, le offese si riferiscono ad un’intervista rilasciata dal padre dell’atleta in cui diceva che la giovane campionessa olimpica tirava così bene grazie al boshintang (zuppa con carne di cane).

 photo choi-yeo-jin_1470622952_20160808000067_0.jpg

Tiratrice ulzzang Ki Bo Bae: ‘è più facile colpire il bersaglio mangiando boshintang’. Scusate se sembro maleducata ma ti maledico. Pu++anella pazza. Vuoi far credere che la Corea è un paese di barbari? Se colpire il bersaglio è più facile perché non ti abbuffi dei tuoi fo++uti genitori?…Perché, non hai sentito che la carne umana ti fa bene? Pu++anella, testa di caxx0. Tieni i pensieri di quello di cui ti abbuffi per te stessa #KiBoBaePu++anellaPazza #NonImbarazzarelaCorea

Queste parole non sono piaciute ai coreani che hanno difeso a spada tratta la campionessa olimpica colpevole solo di avere un padre un po’ troppo chiacchierone, senza contare lo scossone mediatico che questo post ha provocato tanto da spingere la donna a postare delle scuse:

 photo choi-yeo-jin_1470623243_20160808000066_0.jpg

“Prima di tutto chiedo scusa per le mie parole, anch’io apprezzo Ki Bo Bae. Qui su Instagram non lo penserete, ma questa storia sta facendo il giro. Tutti si interessano a quello che mangia un’atleta e con questa storia sta rovinando l’immagine della Corea. È lo stesso motivo per cui io faccio servizi di beneficenza nei canili. Quando le persone vanno a vivere all’estero diventano patriottiche (nota: la donna vive in Canada) e visto che ho molti cani in tanti mi chiedono se li allevo per mangiarli dicendo ‘ho sentito che le persone del tuo paese mangiano i cani? Anche tu li ammazzi e li cucini?’ mi sono sentita molto in imbarazzo. Per questo spero che chi rappresenta il mio Paese e che crede nel progresso dovrebbe stare molto attento con le parole. So che ho superato il limite, ma la penso esattamente così. Visto, però, che quelle parole le ha dette suo padre e non lei mi scuso.”

Queste scuse telematiche non sono servite e il pubblico coreano non ha ancora digerito le offese ad una dei rappresentati della Corea nel Tiro con l’Arco, tanto da spingere la donna a rendere privato il suo Instagram e poche ore dopo anche l’attrice è stata costretta a chiudere al pubblico il suo profilo per le continue critiche e offese verso la madre.

Potrebbe sembrare una delle solite diatribe online ma non è così, Choi Yeo Jin è attualmente in onda con un reality, ‘Law of the Jungle‘, che sta andando in onda nonostante le olimpiadi e il pubblico non è stato felice di vedere che lo spazio dell’attrice non è stato tagliato. Nonostante lei si sia scusata per le parole della madre il pubblico ha chiesto alla produzione del programma di tagliare  le scene dell’attrice.

 

È una storia che potrebbe aprire un dibattito infinito tra animalisti e il resto del mondo ma mi limiterò a dire la mia senza aizzare nessuna polemica nonostante il tutto si presti ad un più lungo ed articolato dibattito; la madre di Choi Yeo Jin ha sbagliato? Secondo me si, in primis ha sbagliato a negare che in passato i coreani mangiassero abitualmente carne di cane; è vero che questa pratica ora è quasi del tutto sparita e che per chi è abituato a vedere i cani come semplici animali domestici è vista come una barbarie bella e buona ma è innegabile che ancora oggi esista gente che mangia e apprezza questo tipo di piatto. Ovviamente è anche vero che l’immagine in qualsiasi settore è importante e il papà dell’arciere avrebbe dovuto tenere per se quelle dichiarazioni considerato come il mondo e anche la maggior parte dei coreani non vedano di buon occhio chi mangia i cani.

Ma fatemi dire che la cosa più triste di tutta questa storia è che a rimetterci è solo e soltanto Choi Yeo Jin che è totalmente estranea ai fatti, probabilmente in casa avrà imprecato contro l’atleta e suo padre come, avranno fatto anche  il 90% dei netizen¹ che ora la accusano, ma pubblicamente non ha colpa alcuna; quindi, alla domanda che gira per i vari siti di notizie in questi giorni ‘ è giusto che Choi Yeo Jin rischi la carriera per questo?’ la mia risposta è un secco NO.

 

  • author's avatar

    Articolo di: Veronica Croce

    Visualizza la biografia

  • author's avatar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *