IM HUENG SOON LEONE D'ARGENTO ALLA CINQUANTASEIESIMA ESPOSIZIONE INTERNAZIONALE D'ARTE

11118830_10153323638319752_5015331997176218095_n

Im Heung-soon ha vinto il leone d’argento alla cinquantaseiesima Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia, la giuria composta da composta da Naomi Beckwith (USA), Sabine Breitwieser (Austria), Mario Codognato (Italia), Ranjit Hoskote (India), Yongwoo Lee (Corea del Sud), ha così motivato il premio:

Leone d’argento per un promettente giovane artista della mostra All the World’s Futures a Im Hueng-Soon per un’emozionante installazione video che sonda la natura della precarietà in relazione alle condizioni del lavoro femminile in Asia. Factory Complex prende la forma di un documentario ma attraverso un incontro diretto e lievemente mediato con i suoi soggetti e le loro condizioni di lavoro.”

  • author's avatar

    Articolo di: Veronica Croce

    Visualizza la biografia

  • author's avatar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *