IL CINEMA D'ANIMAZIONE COREANO CONQUISTA IL MONDO

 

Il successo del cinema coreano sta conquistando tutti i settori, infatti, non solo i lungometraggi hanno raggiunto il pubblico internazionale ma anche i cortometraggi e il cinema d’animazione è riuscito a raggiungere rilevanza internazionale tanto da avere vittoriose due diverse disegnatrici  in due diversi festival internazionali.

Man on the Chair” di  Jeong Dahee dopo aver ricevuto i complimenti a Cannes ha conquistato l’Annecy International Animated Film Festival , la regista, si pone le domande esistenziali della vita, attraverso gli occhi del protagonista seduto su una sedia.

Love Games” di Jeong Yumi, ha invece vinto il ventiquattresimo Animafest di Zagabria. Con il suo film Jeong Yumi racconta l’amore tra adulti attraverso i giochi dei bambini, nel film infatti, i due protagonisti scoprono i loro sentimenti attraverso i giochi da bambini senza la malizia del mondo degli adulti.

Le emozioni più profonde sono descritte con un ritmo calmo e pacato che ben accompagna i tratti delicati del disegno” ha spiegato il portavoce del festival.

Jeong Yumi ha conquistato anche il pubblico italiano del Bologna Ragazzi Award con il suo “Dust Kid“.

  • author's avatar

    Articolo di: Veronica Croce

    Visualizza la biografia

  • author's avatar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *