[IN TV] RAI 4: CICLO "MISSIONE ESTREMO ORIENTE"

 

Buona Domenica,

Buone nuove sul fronte RAI, anche quest’anno avremo il nostro ciclo “Missione: Estremo Oriente” dedicato al cinema asiatico. Ecco il comunicato:

“Dal 30 settembreogni lunedì in prima serata, torna sugli schermi di Rai4 il ciclo Missione: Estremo Oriente. Giunto alla quarta edizione, l’ormai tradizionale appuntamento settimanale con il cinema di genere dell’Asia Orientale dedicherà, quest’autunno, grandissimo spazio al cinema sudcoreano, con cinque pellicole crime/thriller: nel solco di una tradizione, romantica e spettacolare, che spazia dai toni intimisti del noir europeo al sensazionalismo del pulp americano, The Man From Nowhere (2010), A Bittersweet Life (2005) e A Dirty Carnival (2006, prima visione assoluta) raccontano la parabola di tre antieroi solitari, gangster per necessità e per onore, uomini giusti e liberi per vocazione. Non meno dura e lacerante è la vicenda delle protagoniste femminili del dramma investigativo Mother (2009, prima visione assoluta) e del thriller ad alta tensione Blind (2011).

Tra le altre novità spicca il taiwanese Monga (2010, prima visione assoluta), dramma corale ambientato nel sottobosco delle gang giovanili. L’apertura del ciclo è, invece, appannaggio del genere più classico del cinema di Hong Kong, il wuxiapian, filone epico-fantastico molto apprezzato, nel corso dell’ultimo decennio, anche dal pubblico occidentale.

Presentato fuori concorso alla 67° Mostra di Venezia, La congiura della pietra nera (2010) è co-diretto dal taiwanese Su Chao-bin e dal maestro dell’action John Woo, insignito, nella stessa edizione della kermesse veneziana, di un prestigioso Leone d’oro alla carriera. La star dell’action Michelle Yeoh ritorna qui al cappa e spada dopo l’exploit internazionale de La tigre e il dragone (2000).” – RAI4

 

Avremo quindi la possibilità di vedere lo splendido Mother di Bong Joon Ho, assolutamente da non perdere.

Rimanete con noi per la programmazione completa.

  • author's avatar

    Articolo di: Veronica Croce

    Visualizza la biografia

  • author's avatar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *