[NEWS] IL PORTAVOCE DEL PRESIDENTE PARK GEUN HYE ACCUSATO DI MOLESTIE

Ci risiamo, non è un attore e non ci sono accuse e accusatori ufficiali ma il mondo è piccolo e la gente mormora.

Yoon Chang Jung, il portavoce della presidentessa Park Geun Hye, è stato licenziato dopo alcune accuse che lo vorrebbero colpevole di molestie sessuali nei confronti di una giovane stagista (21 anni) dell’ambasciata coreana a Washington.

In realtà non è mai stato detto ufficialmente il reato, nella conferenza stampa la presidentessa Park ha infatti annunciato il licenziamento del suo -ormai ex- portavoce  per un “atto sgradevole” che non fa pensare ad altro che a molestie sessuali; fatto sta che l’ex portavoce è letteralmente fuggito dagli Stati Uniti giovedì e si sono perse le sue tracce una volta arrivato in Corea.

Lavoreremo al fianco dell’ambasciata a Washington e appena sarà tutto più chiaro parleremo con la maggior trasparenza possibile alla popolazione” ha dichiarato Lee Nam Ki, il segretario delle pubbliche relazione della presidenza Coreana.

 

(cr: KJD )

  • author's avatar

    Articolo di: Veronica Croce

    Visualizza la biografia

  • author's avatar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *