[NEWS] CASO PARK SI HOO: I LEGALI ACCUSANO LA POLIZIA

Torniamo ad aggiornarvi sul caso Park Si Hoo.
Oggi alle 10 del mattino (ora coreana), Yoon Tae Bong, portavoce del distretto di Seobu ha diichiarato che “abbiamo deciso di accusare Park Si Hoo e il suo hoobae Mr Kim, senza obbligo di detenzione. La decisione è stata presa dopo un’accurata indagine su tutti gli elementi in nostro possesso (video, testimonianze, conversazione di Kakao Talk e macchina della verità)”

Dopo questa dichiarazione i legali dell’attore hanno rilasciato una contro testimonianza, accusando la Polizia “il distretto di Seobu si sta comportando come se fossero i legali della ragazza invece che investigatori imparziali, come se non bastasse hanno rivelato alla stampa dettagli delle indagini che potevano essere tenuti privati, mettendo in ancor più in cattiva luce Park Si Hoo; questo atteggiamento e il loro modo di giudicare i fatti va oltre il principio ‘innocente fino a prova contraria’” hanno anche aggiunto che faranno causa al distretto e chiederanno il controllo del caso all’Anti Corruzione e l’associazione dei Diritti Civili.

(cr: Ilgan Sports, Stprts Chosun)

  • author's avatar

    Articolo di: Veronica Croce

    Visualizza la biografia

  • author's avatar

One thought on “[NEWS] CASO PARK SI HOO: I LEGALI ACCUSANO LA POLIZIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *